spacer

spacer


clue






spacer

 

spacer

spacer

Clue to Kalo - "One Way, It's Every Way"
(Mush Records/The Leaf Label - 2005)


I Clue to Kalo sembrano conoscere bene le regole per sollevare l'interesse dell'ascoltatore più smaliziato, con una buona dose di furbiza ed un innegabile talento crativo... Piuttosto curioso all'apparenza, pur celata da una particolare estetica indie-rock riconoscibile nel tono espressivo un pò dimesso e riflessivo, i Clue to Kalo, formazione australiana formata come naturale continuazione dei Super Science attorno alla figura di Mark Mitchell, sembrano pronti in ogni momento a lasciarsi in jam strumentali, assoli, progressioni musicali di ogni genere, un modo estroverso e solare di affrontare la musica ed una grande generosità compositiva che lascia piacevolmente colpiti. Nell'arco di una decina di brani, attraverso un concept ambizioso e meditativo sulla vita e la morte, i Clue to Kalo sviluppano il loro linguaggio rock-pop in un susseguirsi di richiami musicali eclettici e caleidoscopici, che rimandano di continuo alla ballata folk tradizionale come al jazz e ad un'elettronica "casalinga" non priva di riferimenti minimali e sperimentali. La densità della musica, la piacevole nitidezza dei sentimenti ed il candore molto psichedelico delle interpretazioni (come ci lascia intuire la copertina del disco) si misurano nella capacità di Mark Mitchell di scrivere canzoni dagli arrangiamenti complessi ed elaborati, brani dalle molteplici sfumature arricchite da una strumentazione che comprende l'utilizzo di strumenti a fiato, sassofoni, violini e flauti; nella sua elegiaca e fragile compostezza, One Way, It's Every Way è un album ricco di situazioni dinamiche e stimolanti, accattivante sul piano melodico, però anche esigente di un minimo di attenzione per apprezzarne i raffinati dettagli sonori. Non siamo proprio di fronte ad un capolavoro, certo, però le intuizioni e le intenzioni presenti in questo secondo Clue to Kalo meritano davvero più di un plauso sincero.

www.cluetokalo.com
www.theleaflabel.com

© 2005 Giovanni Carta - per gentile concessione dell'autore


sezione musica | archivio recensioni | drive index
Drive magazine ©1999-2005. Contatta la
redazione di drive magazine