spacer

spacer


spacer




some water



spacer

 

spacer

spacer

Some Water And Sun - "All My Friends Have To Go" (Hefty Records - 2005)

Collaborazione bizzarra nata e coltivata in maniera altrettanto stravagante, Some Water And Sun non è altro che il duo Shin Tasaki e John Hughes, due artisti conosciuti nell'ambiente musicale sotto gli pseudonimi di Slicker e Spanova, autori di una manciata di album orientati verso un suono eclettico che mischia elettronica, influenze jazz e funky, rock "alternativo", pop. Quest'alleanza nippo-americana ha dato vita a un progetto singolare di fusione funk-pop-jazz filtrata da una strumentazione prevalentemente elettronica, un connubio di suoni capriccioso e avvolgente che si rivela decisamente puntuale, in previsione di un'estate che si prospetta assai rovente... La copertina del disco, curata dall'illustratore svedese Jonas Banker, riflette con precisione l'attitudine che muove i brani di All My Friends Have To Go, ovvero un sano e intelligente gusto per l'intrattenimento e una raffinata e sottile ricerca espressiva/musicale che non esclude momenti più introspettivi e visionari. La voce vellutata e rilassata di Shin Tasaki, in un curioso miscuglio di giapponese/inglese, è un'esortazione a una gioia di vivere tutta urbana, non priva di slanci lirici decisamente psichedelici, in sintonia con una musica che sembra voler apparire meno complessa di quanto sia in realtà. Disco prevalentemente notturno, a dispetto dell'immagine offerta, All My Friends Have To Go cela i propri momenti migliori particolarmente in quelle canzoni dove le influenze jazz prendono spazio sviluppando armonie e melodie calde, sensuali, senza mai scadere in scontati clichè, in un crescendo ipnotico di loops percussivi, campionamenti ed elaborazioni sonore dall'effetto piacevolemente stordente ma anche, volutamente, dal retrogusto deliziosamente nostalgico e retrò.

Siti web:
www.heftyrecords.com
www.spanova.org
www.weallhaveaplan.com/

© 2005 Giovanni Carta - per gentile concessione dell'autore


sezione musica | archivio recensioni | drive index
Drive magazine ©1999-2005. Contatta la
redazione di drive magazine